Adv sul grande schermo in calo del 6,7% a maggio. Fcp-Associnema: da gennaio +31,2% nel progressivo sul 2017

L’Osservatorio Fcp-Associnema (Fcp-Federazione Concessionarie Pubblicità) ha raccolto i dati relativi al fatturato pubblicitario del mezzo cinema, nel mese di maggio 2018. I dati evidenziano un fatturato totale di € 1.034.000,00, con un decremento del -6,7% rispetto allo stesso periodo del 2017.

Per il periodo gennaio-maggio, i dati evidenziano un fatturato totale di € 7.637.000,00, con un incremento del +31,2% rispetto al corrispettivo 2017.

Il commento del presidente Fcp-Associnema, Fabio Poli:
“A maggio il fatturato del mezzo cinema monitorato dall’Osservatorio Fcp-Associnema subisce un rallentamento dopo diversi mesi di crescita spesso a due cifre. La flessione complessiva è del -6,7%. Tuttavia va considerato, stando ai segnali che provengono anche dagli altri mezzi, come per via di diverse variabili sia il mercato pubblicitario in generale a registrare nel mese una stagnazione dei fatturati.

Fabio Poli

Fabio Poli

Nel 2018 la crescita del mezzo cinema, se consideriamo il progressivo gennaio-maggio, si mantiene solida: +31,2%, e ben al di sopra della media del mercato.

Le oltre 2.400 Sale delle Concessionarie Fcp-Associnema si preparano ad una stagione estiva contraddistinta dall’uscita di diversi blockbuster, che non mancheranno di valorizzare l’offerta pubblicitaria”.