Strategia e gestione Social Media

gestione social networks
Posted in News

Strategia e gestione Social Media

I social media rappresentano la più importante innovazione nel mondo della comunicazione, del marketing e dell’informazione.  Il loro utilizzo è semplice, gratuito e alla portata di tutti, cosa che rappresenta per le aziende un rischio e un’incognita, ma ancor più una grande opportunità, da sfruttare al meglio.
Comunicare, intrecciare relazioni e fare marketing con i social media è meno semplice e banale di quanto non si possa immaginare; tuttavia, essere presenti e attivi sui social media non è più una scelta, ma una vera e propria necessità.

Ischarlie offre servizi di:
* Ascolto della rete e monitoraggio della brand reputation e del sentiment.
* Elaborazione analisi e definzione delle strategie.
* Creazione e gestione dei canali sociali.
* Creazione delle grafiche e dei contenuti.
* Monitoraggio dei canali e delle campagne.
L’utilizzo dei media sociali si sviluppa attraverso un percorso articolato:
* analisi dell’azienda, dei suoi obiettivii;
* analisi della presenza online e delle conversazioni su azienda, brand e prodotti / servizi;
* analisi del target, delle aree tematiche di riferimento e dell’audience da coinvolgere;
* analisi dello scenario, del settore e benchmark (analisi dei competitor);
* analisi della reputazione dell’azienda e dei brand;
* analisi dei canali e degli strumenti da utilizzare.
 
OBIETTIVI
I principali obiettivi che possono essere perseguiti attraverso i social media sono:
* creazione e consolidamento di relazioni dirette con clienti, partner e fornitori;
* raccolta di feedback sui prodotti/servizi e sulle attività dell’azienda;
* coinvolgimento attivo di clienti, partner e fornitori nei progetti, sulle offerte e nelle attività;
* targettizzazione e contestualizzazione della comunicazione, per stimolare il coinvolgimento e l’interazione;
* fidelizzazione degli utenti, che diventano parte attiva e propositiva;
* apertura di canali di customer satisfaction e di customer care.
Prima della fase operativa vera e propria, occorre dedicarsi alla:
* definizione delle tipologie di contenuti e del registro di comunicazione da utilizzare;
* definizione delle caratteristiche della rete di relazioni da creare;
* configurazione dei software e dei dispositivi di monitoraggio.
Dopo aver creato / ottimizzato i canali che sono stati individuati, occorre sviluppare una strategia che, tenendo conto degli obiettivi e della strategia complessiva dell’azienda, sui canali tradizionali offline, sugli eventi, fiere, ecc., dia vita ad un piano editoriale sui differenti canali, con differenti tipologie di contenuto: foto, video, testi.
 
OPERATIVITA’
Nella fase operativa, il nostro contributo si esprime in:
* progettazione e produzione dei contenuti
* produzione di testi, video, immagini, etc.
* pubblicazione dei contenuti, secondo il Piano Editoriale concordato con il committente;
* diffusione e promozione dei contenuti;
* moderazione dei commenti e interazione con gli utenti.
 
MONITORAGGIO
Questa è la fase più importante, per una presenza sui canali sociali che non voglia limitarsi alla mera visibilità. Oltre alla elaborazione di report statistici e analitici, un presidio costante è necessario per garantire la massima tutela della web reputation (reputazione online) ed il pieno controllo sulle conversazioni che in qualsiasi modo riguardano l’azienda, il brand e le tematiche ad esso collegate, nell’interesse dell’azienda e degli utenti.

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart